Storia della geologia

Timeline created by elena.bonaccorsi@gmail.com
  • Feb 19, 1473

    Nasce Niccolò Copernico

    Nasce Niccolò Copernico
    Mikołaj Kopernik (in italiano Niccolò Copernico; in latino: Nicolaus Copernicus; Toruń, 19 febbraio 1473 – Frombork, 24 maggio 1543) è stato un astronomo e astrologo polacco famoso per aver portato all'affermazione della teoria eliocentrica. La sua teoria, che propone il Sole al centro del sistema di orbite dei pianeti componenti il sistema solare, riprende quella greca di Aristarco di Samo dell'eliocentrismo, la teoria opposta al geocentrismo, che voleva invece la Terra al centro del sistema.
  • 1543

    Pubblicato il De revolutionibus orbium coelestium

    Pubblicato il De revolutionibus orbium coelestium
    Il <i>De revolutionibus orbium coelestium</i> (in italiano Sulle rivoluzioni dei corpi celesti) è il celeberrimo trattato astronomico di Niccolò Copernico, pubblicato per la prima volta a Norimberga nel 1543, sicuramente prima del 20 aprile. In questo testo Copernico descrive il frutto dei suoi studi parlando del movimento degli oggetti del cielo e l'opera si configura quindi come l'esposizione del sistema eliocentrico copernicano.
  • May 24, 1544

    Nasce William Gilbert

    Nasce William Gilbert
    William Gilbert (Colchester, 24 maggio 1544 – Londra, 30 novembre 1603) è stato un fisico britannico.
    Il suo capolavoro, il De magnete, dedicato all'analisi delle proprietà e della natura delle calamite e ai fenomeni elettrici, fu pubblicato a Londra nel 1600.
  • Jan 22, 1561

    Nasce Francis Bacon

    Nasce Francis Bacon
    Sir Francis Bacon, dapprima latinizzato in Franciscus Baco(nus) e poi italianizzato in Francesco Bacone (Londra, 22 gennaio 1561 – Londra, 9 aprile 1626), è stato un filosofo, politico, giurista e saggista inglese vissuto alla corte inglese, sotto il regno di Elisabetta I Tudor e di Giacomo I Stuart.
    Formatosi con studi in legge e giurisprudenza, divenne un sostenitore e strenuo difensore della rivoluzione scientifica sostenendo il metodo induttivo fondato sull'esperienza.
  • Feb 15, 1564

    Nasce Galileo Galilei

    Nasce Galileo Galilei
    Galileo Galilei (Pisa, 15 febbraio 1564 – Arcetri, 8 gennaio 1642) è stato un fisico, astronomo, filosofo e matematico italiano, considerato il padre della scienza moderna. Il suo nome è associato a importanti contributi in dinamica e in astronomia (legati al perfezionamento del telescopio, che gli permise importanti osservazioni astronomiche), con il sostegno al sistema eliocentrico e alla teoria copernicana) oltre all'introduzione del metodo scientifico.
  • Dec 27, 1571

    Nasce Giovanni Keplero

    Nasce Giovanni Keplero
    Giovanni Keplero (adattamento di Johannes von Kepler; Weil der Stadt, 27 dicembre 1571 – Ratisbona, 15 novembre 1630) è stato un astronomo, astrologo, matematico e teologo evangelico tedesco, che scoprì empiricamente le omonime leggi che regolano il movimento dei pianeti.
  • Pubblicazione del De Magnete di William Gilbert

    Pubblicazione del De Magnete di William Gilbert
    Gilbert osservò la magnetizzazione per influenza, l'inclinazione e la variazione magnetiche. Studiò il campo magnetico terrestre e concluse che esso è originato da un magnete ed è la causa del comportamento delle bussole. In questo stesso lavoro Gilbert studiò l'elettricità statica generata dall'ambra, e dal nome greco di questo materiale (electron) coniò il termine forza elettrica. L'unità di misura del potenziale magnetico prende il nome di gilbert in suo onore.
  • Nasce Robert Hooke

    Nasce Robert Hooke
    Robert Hooke (Freshwater, 18 luglio 1635 – Londra, 3 marzo 1703) è stato un fisico, biologo, geologo e architetto inglese. Fu uno dei più grandi scienziati del Seicento e una delle figure chiave della rivoluzione scientifica. Viene ricordato in particolare per la formulazione della legge fisica che porta il suo nome.
  • Nasce Niccolò Stenone

    Nasce Niccolò Stenone
    Niels Stensen (noto in danese anche come Steensen, chiamato in latino Nicolaus Steno e in italiano Niccolò o Nicola Stenone; Copenaghen, 1º gennaio 1638 – Schwerin, 25 novembre 1686) è stato un naturalista, geologo, anatomista e vescovo cattolico danese. Per i suoi studi è considerato il padre della geologia e della stratigrafia. Originariamente luterano, si convertì al Cattolicesimo e fu ordinato dapprima presbitero e poi vescovo. È venerato come beato dalla Chiesa cattolica.
  • Nasce Isaac Newton

    Nasce Isaac Newton
    Sir Isaac Newton (Woolsthorpe-by-Colsterworth, 25 dicembre 1642 – Londra, 20 marzo 1727) è stato un matematico, fisico, filosofo naturale, astronomo, teologo e alchimista inglese. Pubblicò i Philosophiae Naturalis Principia Mathematica nel 1687, opera nella quale descrisse la legge di gravitazione universale e, attraverso le sue leggi del moto, stabilì i fondamenti per la meccanica classica. A lui e a Leibniz si deve lo sviluppo del calcolo differenziale o infinitesimale.
  • Pubblicato Micrographia

    Pubblicato Micrographia
    Robert Hooke utilizza il microscopio composto per esaminare campioni biologici e fossili. Trova somiglianze tra le strutture del legno fossilizzato e legno attuale, e tra gusci fossilizzati e gusci di viventi.
  • Pubblicato il De solido intra solidum naturaliter contento dissertationis prodromus

    Pubblicato il De solido intra solidum naturaliter contento dissertationis prodromus
    È in Toscana (Firenze ma anche Pisa, Livorno, Carrara, Volterra, isola d'Elba) che Stenone, oltre a proseguire gli studi anatomici, rivolse il suo interesse anche alla geologia e mineralogia. A Firenze diede alle stampe, nel 1669, il suo <i>De solido intra solidum naturaliter contento dissertationis prodromus</i>, che ne fa uno dei principali fondatori della moderna geologia.
  • Pubblicati i Philosophiae Naturalis Principia Mathematica

    Pubblicati i Philosophiae Naturalis Principia Mathematica
    Newton pubblicò i <i>Philosophiae Naturalis Principia Mathematica </i> nel 1687, opera nella quale descrisse la legge di gravitazione universale e, attraverso le sue leggi del moto, stabilì i fondamenti per la meccanica classica.
  • Period:
    Apr 18, 1506
    to

    Costruzione della Basiica di San Pietro

    La costruzione dell'attuale basilica di San Pietro fu iniziata il 18 aprile 1506 sotto papa Giulio II[3] e si concluse nel 1626, durante il pontificato di papa Urbano VIII, mentre la sistemazione della piazza antistante si concluse solo nel 1667.
  • Period:
    1543
    to

    La Rivoluzione Scientifica

    Con Rivoluzione scientifica si fa riferimento alla fase di straordinario sviluppo della scienza che abbraccia il periodo compreso tra la data di pubblicazione dell'opera di Niccolò Copernico Le rivoluzioni degli astri celesti (1543) (rivoluzione copernicana) e quella dell'opera di Isaac Newton I principi matematici della filosofia naturale (1687), comprendendo la nascita del metodo scientifico da parte di Galileo Galilei.
  • Period: to

    Guerra dei trent'anni

    Per guerra dei trent'anni si intende una serie di conflitti armati che dilaniarono l'Europa centrale tra il 1618 e il 1648. Fu una delle guerre più lunghe e distruttive della storia europea.
    Iniziata come una guerra tra gli stati protestanti e quelli cattolici nel frammentato Sacro Romano Impero, progressivamente si sviluppò in un conflitto più generale che coinvolse la maggior parte delle grandi potenze europee, inquadrandosi nella rivalità franco-asburgica per l'egemonia sulla scena europea.
  • Period: to

    Granducato di Toscana - Ferdinando II de' Medici

    Ferdinando II de' Medici (Firenze, 14 luglio 1610 – Firenze, 23 maggio 1670) è stato Granduca di Toscana dal 1621 al 1670. Ferdinando II de' Medici era figlio del granduca Cosimo II e di Maria Maddalena d'Austria. Suo padre morì quando Ferdinando aveva solamente 11 anni. Fino alla maggiore età del piccolo Granduca, la Toscana fu affidata alla reggenza della madre e della nonna paterna, Cristina di Lorena, coadiuvate da un consiglio di reggenza
  • Period: to

    Granducato di Toscana - Cosimo II de' Medici

    Cosimo di Ferdinando II de' Medici, noto come Cosimo III (Firenze, 14 agosto 1642 – Firenze, 31 ottobre 1723), è stato il penultimo Granduca di Toscana appartenente alla dinastia dei Medici. Regnò per 53 anni, dal 1670 al 1723. Il suo regno, il più lungo nella storia della Toscana, fu caratterizzato da un forte declino politico ed economico, punteggiato dalle campagne persecutorie nei confronti degli ebrei e verso chiunque non si conformasse alla rigida morale cattolica.